Stelle di natale


Una delle tante bellezze dei biscotti, è che puoi darle delle forme diverse. Lo stesso impasto a forma di cuore non sembra di avere lo stesso sapore della stella. Già dal tatto la sensazione cambia e gli allineamenti morbidi del cuore verso gli spigoli della stella, “suggeriscono” anche ai nostri sensi una fragranza diversa. Anche le stelle possono avere sapori diversi, come sono diverse tra loro nel cielo. In questa ricetta di 3 ingredienti, per sostenere quella teoria simpatica del palato, la versione dolce s’incontra con quella più salata in un cielo di stelle biscottate. Semplicissimi, ideali per uno spuntino natalizio o in altri momenti quando ci si vuole dare due coccole.

Ingredienti

150g farina 00
1 cucchiaino di lievito in polvere
100g di burro leggermente salato
50g di Grana padano grattugiato (per la versione salata)
50g di zucchero (per la versione dolce)

Metodo

1. Mescolare in una ciotola con le dita il burro ammorbidito insieme alla farina e il lievito. Dividere l’impasto in due parti.
2. Aggiungere il formaggio grattugiato alla versione salata (lasciare 15g per decorare i biscotti) e lo zucchero alla versione dolce.
3. Formare delle palline e stendere l’impasto con un mattarello in dei dischi di spessore ca. 5millimetri aggiungendo un poco di farina sul piano di lavoro.
4. Tagliare i biscotti a forma di piacere (qui stelle) con un “tagliabiscotti”.
5. Posare i biscotti su una teglia da forno e cospargere quelle salate con il formaggio rimasto e quelle dolce con un poco di zucchero.
6. Infornare a 200° per 10-12 minuti finché non siano ben dorati e croccanti i biscotti.

Qui abbinati alla meravigliosa e unica Vernaccia Serrapetrona DOCG brut, che si presta meravigliosamente sia al dolce che al salato. Da provare anche la versione dolce con i biscotti dolci.

Share this post with your friends!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

EXPERIENCE MORE TENDER THINGS

Enter your e-mail for tender tips inspiring your everyday, recipes, travel tips, articles on food & wine, art and more. All things imaginable that bring poetry into my life, I share with you in a monthly newsletter.